Il cordoglio del Capo dello Stato

Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, appresa "con profonda tristezza" la notizia della scomparsa di Oddo Biasini, ha inviato un messaggio alla famiglia nel quale ne ricorda "il lungo e appassionato impegno politico nelle file del Partito repubblicano di cui è stato segretario nazionale, la feconda attività come deputato in numerose legislature, nonché il contributo offerto quale autorevole componente di vari governi". "Oddo Biasini - sottolinea il capo dello Stato è stato profondamente consapevole dell'insostituibile ruolo delle istituzioni parlamentari, nelle quali assunse le importanti funzioni di vicepresidente della Camera e presidente della commissione sulla strage di via Fani, dimostrando in ogni occasione profondo attaccamento all'etica pubblica e al senso del dovere. Nel corso della intensa attività politica e istituzionale fu sempre presente l'impronta della sua calda umanita''. "E' con questi sentimenti - conclude Napolitano - che esprimo a lei, cara signora Gianna, ai suoi figli e a tutti i familiari i sentimenti del mio commosso e partecipe cordoglio".

Roma, 8 luglio 2009